7.6 C
Schio

Match Internazionale, RAV contro BlackWood

Credit Mauro Gallo, consigliere del Rugby Alto Vicentino.

 

 

Un incontro spumeggiante e gradevole, che ha visto anche qualche scaramuccia di contorno, al rugby giocato domenica 4 giugno. Protagonisti di questo match internazionale il Rugby Alto Vicentino e la squadra Gallese BlackWood RFC.

 

Parte forte il RAV e dopo un paio di touche viene servito un notevole pallone ai trequarti che con Giovanni Fantato viene finalizzato e si va sul punteggio di 5-0.

 

Riparte il Blackwood che dopo un paio di calci in touche causati da indisciplina in mischia trova la quadra e con un guizzo del Nr.8 si infila in mezzo alle prime linee e segna nell’angolo.

 

Siamo solo al 10° ma c’è tanta voglia di dar spettacolo e così con alcuni calci ed un paio di mischie ordinate, ben posizionate, anche se il Blackwood sembra più debole si arriva alla mischia vincente nell’angolo per il RAV che schiaccia in meta per il parziale 10-5.

 

Si arriva così alla pausa acqua. Alla ripresa del gioco dopo la pressione del RAV con mischie, calci e touche si arriva all’ennesima mischia al 28° con Matteo Munaretto che approfitta della situazione e sorprende il diretto avversario schiacciando in meta.

Questa volta Cicciù da posizione più complicata infila i pali e arrivano a 17-5.

 

Gli avversari non sono venuti per guardare, pochi minuti e una pregevole meta in drive da parte del talloner permette ai nostri avversari di portarsi dopo la trasformazione sul 17-12.

 

Al rientro in campo dopo vari cambi visto il gran caldo, mischie e touche calci mischie e touche la fanno da padrone.

 

La pressione del Blackwood aumenta nell’ultimo quarto, i falli e le scaramucce si fanno più consistenti, ma un RAV rinvigorito trova la meta con Ludovico Penzo che vola in meta, la successiva trasformazione di Cicciù li porta a 24 – 12.

 

Un ringraziamento particolare ai giocatori che ci hanno onorato della loro disponibilità in campo: Simone ZilianiHalalilo Siom Lapuk Ekita e Gamboa Juan Pablo del Viadana, Dalle Palle Alberto del Mirano, Vignato Giovanni e Gallocchio Andrea del Monselice Lorenzo Levorato del Valsugana.

 

 

 

Scopri tutti gli altri sport