13.3 C
Schio

Keys e Verona prolungano il contratto in orange

Keys e Verona ancora pilastri del Famila Wuber.

 

Jasmine Keys e Costanza Verona continueranno ad indossare la maglia orange. La lunga azzurra, che dall’anno scorso veste anche i gradi di vice capitano, continuerà ad essere una colonna portante della società scledense. Arrivata a Schio nella stagione 2019/20, in questi 4 anni ha intrapreso un percorso di crescita e continuo miglioramento che l’hanno portata ad affermarsi come una delle migliori lunghe del panorama europeo. La sua prestazione del 22 gennaio 2022 contro Gdynia è stata votata come la miglior performance della scorsa Eurolega.

 

Ottima realizzatrice sia da due che da tre punti (tira con il 35% circa da dietro l’arco), è anche sempre ben presente a rimbalzo ma è in difesa che Keys dà il meglio di sé. Dopo Mabrey, è stata la miglior orange per valutazione di tutta la stagione in campionato e la migliore in assoluto del Beretta in Eurolega. Ha giocato tutte le 58 partite disputate in questa lunghissima stagione dalle orange (oltre agli impegni con la nazionale italiana) e spesso, in molte di queste, le sue prestazioni sono state decisive per le vittorie scledensi.

 

Queste le parole di Keys sulla sua permanenza a Schio: “Sono molto contenta di restare perché è un ambiente sano in cui si lavora bene. Ho sempre sentito la fiducia dello staff e della società e sono felice di poter continuare a giocare in una squadra così importante. Sono cresciuta tanto qua e sono sicura che continuerò a farlo anche il prossimo anno”.

 

Costanza Verona, invece, ha appena concluso la sua seconda stagione in maglia orange. Dopo un anno di ambientamento (arrivava da tre stagioni a Sesto San Giovanni) la giocatrice palermitana ha mostrato tutto il proprio valore ottenendo da coach Dikaioulakos la regia della squadra. Ottime le sue cifre statistiche sia in campionato (8,6 punti con il 44% da tre e 3,7 assist) che in Eurolega (7,2 punti e 3,3 assist) ma quello che più colpisce è la maturità della giocatrice che è riuscita ad essere protagonista nei momenti chiave dei match più combattuti.

 

Così Verona sulla scelta di prolungare la permanenza a Schio: “Sono davvero contenta di rimanere a Schio. Ormai per me è casa. L’anno scorso abbiamo fatto una stagione incredibile. L’obiettivo adesso è sempre puntare più in alto”.

 

Infine, il DG Paolo De Angelis commenta: “Ci tengo a precisare che entrambe le ragazze avevano ancora un anno di contratto ma la volontà dello staff tecnico e societario è stata quella di prolungare ancora il contratto di Keys e Verona. Sono due giovani colonne portanti della nostra squadra a cui affidiamo il nostro futuro. Stiamo guardando infatti al domani con spirito di programmazione severo, con una strategia chiara che nel prossimo futuro renderemo nota a tutti”.

 

 

 

Scopri tutti gli altri sport