10.8 C
Schio

Cos’è il Baskin?

Il Baskin nato a Cremona nel 2001, è una nuova attività sportiva che si ispira al basket, ma ha caratteristiche particolari ed innovative.

 

Il marchio Baskin indica infatti, un nuovo design pedagogico della pallacanestro, trasformata in un’attività radicalmente inclusiva, con una grande attenzione alla diversità umana in termini di abilità fisiche e mentali: è uno sport realmente disegnato per tutti.

 

L’architettura del Baskin è stata progettata per permettere a tutti i componenti della squadra di esprimere al meglio le singole potenzialità, dare loro la possibilità di vivere le emozioni e sperimentare percorsi educativi che lo Sport veicola, nell’ottica di conferire al gioco un valore inclusivo senza dare spazio ad assistenzialismi o a pietismi. La squadra di Baskin è composta da persone con e senza disabilità, maschi e femmine, giocatori con tanta o nessuna esperienza sportiva, con elevate o ridotte competenze tecniche, con qualsiasi tipo di disabilità fisica e/o intellettiva.

 

Le regole del Baskin sono “disegnate” al fine che ciascun giocatore in campo possa esprimere al massimo la propria performance e venga valorizzato per ciò che sa fare autonomamente.

 

Nel Baskin è esaltata l’eccellenza che ognuno possiede nell’esprimere il SUO RUOLO in campo, diventandone un fattore di inclusione.

Scopri tutti gli altri sport