15.7 C
Schio

Domani alle 20 il Beretta debutta in Eurolega in casa con Lublino

Domani al PalaRomare torna l’Eurolega!

 

Archiviata la Supercoppa Italiana e l’Opening Day, è il momento di aprire il capitolo più entusiasmante della stagione: l’Eurolega 2023/24! Si ricomincia dalla storica medaglia di bronzo conquistata l’anno scorso a Praga nella miglior stagione di sempre del Famila, culminata anche con il triplete in Italia. Difficilissimo ripetersi, ma l’obiettivo è sempre quello: confermarsi tra le migliori 4 squadre d’Europa. Il cambio del pacchetto straniere non ha pienamente convinto la FIBA che ha assegnato al Beretta il sesto posto nel primo power ranking della stagione: la squadra non vede l’ora di scalare la classifica e stupire tutti anche quest’anno.

 

Il debutto casalingo con Lublino
Il calendario fa iniziare la stagione europea un po’ come l’anno scorso, ovvero con la sfida casalinga ad una debuttante della massima competizione continentale, Lublino. Nell’ottobre 2022 il Famila vinse con il brivido al PalaRomare con Miskolc, a sottolineare come in Eurolega non esistano gare semplici.

 

Lublino si è qualificata direttamente alla fase a gironi grazie alla vittoria del campionato polacco, ma è anche vero che ha cambiato molto il roster rispetto alla scorsa stagione. Per questo motivo è una formazione davvero difficile da decifrare. È anche vero che nel weekend ha conquistato la Supercoppa di Polonia contro Polkowice (che ha staccato il pass per il girone B dell’Eurolega, attraverso i playoff) dimostrando di essere pronta a battagliare ad alti livelli anche quest’anno.

 

Elin Gustavsson è il volto più noto avendo giocato la scorsa stagione alla Dinamo Sassari (13,4 punti e 7,6 rimbalzi). La statunitense Flucker e l’asutraliana Heal sono invece i talenti su cui punta il coach Szewczyk, a supporto di tutto il gruppo di giocatrici polacche.

 

In casa Beretta Famila
Dopo la sconfitta in Supercoppa Italiana e l’esordio convincente in campionato domenica contro Geas, il Famila si prepara al debutto europeo. C’è ancora tanto lavoro da fare considerando che Parks e Juhasz sono appena arrivate a Schio, ma non c’è modo di attendere oltre. Coach Dikaioulakos avrà quindi a disposizione tutto il roster e c’è tanta curiosità di vedere all’opera le due giocatrici della WNBA: il resto della squadra, invece, gode già di oltre 40 giorni di lavoro assieme.

 

Arbitri
Ms. Ariadna CHUECA MORENO, Spain

Ms. Sinem TETIK, Türkiye

Mrs. Indrė BALNIONYTĖ-GECEVIČIENĖ, Lithuania

 

Biglietti
I biglietti si possono acquistare su VivaTicket o direttamente in biglietteria.

 

Diretta
Diretta streaming gratuita sul canale Youtube della Euroleague Women.

 

Video intervista a Sottana: https://www.youtube.com/watch?v=VtJvnEKu5Y8

 

 

Scopri tutti gli altri sport