21.1 C
Schio

Carlotta Zanardi sarà una giocatrice del Famila Wuber dalla stagione 2024/25

Famila proiettato al futuro: nel 2024 arriverà Carlotta Zanardi.

 

Completato il roster per la stagione 2023/24, la dirigenza scledense sta già lavorando per garantirsi le prestazioni dei migliori prospetti italiani. Il primo della lista risponde al nome di Carlotta Zanardi, giocatrice rivelazione della scorsa Techfind Serie A1. La classe 2005 si è messa in mostra con la maglia di Brixia Basket, che continuerà a vestire anche per quest’anno, con numeri davvero impressionanti che l’hanno premiata come miglior giocatrice della squadra per valutazione: 15,2 punti, 4,9 rimbalzi, 3,9 assist in quasi 32 minuti di gioco. Tutto questo alla prima esperienza nella massima serie a solo 17 anni di età.

 

Proprio per questo motivo la società del patron Cestaro ha raggiunto un accordo con l’atleta ed il club bresciano per portare Zanardi a Schio nella stagione 2024/25, lasciandole ancora un anno di maturazione nella città della Leonessa dove potrà godere di ampio minutaggio in campionato.

 

Estremamente felice e soddisfatto il DG De Angelis: “Abbiamo firmato un accordo di 5 anni che prevede che Carlotta svolga il primo anno a casa anche per finire le scuole superiori. Ringraziamo Stefano Zanardi per aver permesso questa sinergia sull’asse Schio-Brescia. Ancora una volta dimostriamo l’importanza di essere lungimiranti e anticipare il futuro. Assieme a Sivka e Chagas, stiamo approntando un cambio generazionale non traumatico. Ci aspettiamo grandi cose da Carlotta che abbiamo scelto non solo per le qualità tecniche ma anche per la sua umiltà.”

 

Così si esprime invece il coach della RMB Brixia Basket, Stefano Zanardi: “Per Carlotta si sta per chiudere un percorso iniziato nel nostro vivaio, partendo dal minibasket per giungere, con risultati indiscutibili, al campionato di A1. Ora potrà continuare la propria crescita, con la massima soddisfazione, in uno dei migliori club italiani! Schio le permetterà di proseguire ancora un anno con la nostra RMB Brixia e poter così concludere il percorso scolastico a Brescia. Importante per lei la possibilità di finire la scuola a Brescia, giocando quindi nel Brixia anche nel prossimo campionato, per poi misurarsi dalla stagione 2024-25 in una squadra composta da top players e allenata da uno dei migliori allenatori d’Europa.”

 

Infine le parole di Carlotta: “Sono entusiasta e onorata dell’attenzione che mi ha rivolto il Famila Schio; è un grande riconoscimento personale che mi stimolerà nella crescita sportiva, cercherò di contribuire al raggiungimento di quegli alti risultati che oramai da anni caratterizzano una realtà cestistica come quella del Famila Schio. Ciò non limita la mia attenzione e il mio attaccamento verso la società che mi ha permesso di crescere e sono certa che nel prossimo campionato potrò, ancora con più entusiasmo e convinzione, aiutare la RMB Brixia Basket a raggiungere una tranquilla salvezza.”

 

 

 

Scopri tutti gli altri sport